leggi tutto

Rubrica di CoDaWeb sulle fake news: ERRORI DI BATTITURA Fai attenzione alla formattazione: su molti siti di notizie false, l’impaginazione è strana o il testo contiene errori di battitura. Se vedi che ha queste caratteristiche, leggi la notizia con prudenza: l'autore di fake news le scrive in fretta e non bada molto agli errori grammaticali; una notizia pubblicata troppo velocemente potrebbe contenere un numero tale di errori da poter essere catalogata come fake news a tutti gli effetti.

leggi tutto

quarto appuntamento della rubrica di CoDaWeb sulle fake news. COME RICONOSCERLE: VERIFICARE LA FONTE. Assicurati che la notizia sia scritta da una fonte attendibile. Se la notizia proviene da un’organizzazione che non conosci, controlla la sezione “Informazioni” della sua Pagina per scoprire di più: esistono siti web dedicati quasi esclusivamente alla produzione di fake news che nella sezione informazioni di facebook si presentano come ‘mezzi di informazione satirica o ironica’. #fakenews

leggi tutto

Due account whatsapp sullo stesso smartphone..

leggi tutto

Terzo appuntamento della rubrica di CoDaWeb sulle fake news. COME RICONOSCERLE: CONTROLLARE L’URL. L'url è il link che trovi nella barra degli indirizzi sui vari browser (mozilla firefox, microsoft explorer, google chrome), oppure subito sotto il titolo sui post di facebook. Una URL fasulla o molto simile a quella di una fonte attendibile indica solitamente un produttore di fake news (es. ilfattoquotiDAIno.it invece di ilfattoquotiDIAno.it, notare la sola differenza delle lettere in maiuscolo).

leggi tutto

Neanche tu ricordi tutto ciò che hai detto a facebook.

leggi tutto

Google e Facebook sono molto informati...